Cerca nel blog

martedì 18 settembre 2012

Amore

Derubo libellule ferme al tempo

non vi è niente al mondo che può sorpassare questo, ecco, questa lieve e ardente fiamma che sento premere e contorcersi nel petto -

questo mio vivere e morire in un secondo, in cui amo, in cui trovo ogni mio simbolo profondo che sia di inchiostro o carne e sangue...  che ha il sapore intenso del vento, mille colombe su nel cielo; ti amo, ti amerò fino a quando questo corpo avrà vita;  in secondi di poco e niente tutti i miei dissapori fioriscono, il sole splende e la luna è un taglio nelle nuvole sorde, alle mie preghiere, e ti imploro di farmi morire di amore perché ogni pensiero è per le tue silenziose labbra, mormoranti ma perennemente mute.

Nessun commento:

Posta un commento