Cerca nel blog

sabato 26 febbraio 2011

Settimo rumore

questo è un rumore soave
e fa risplendere le mie negatività
in modo molto tenero e dolce.
perché sono anche le mie cose positive.

è un rumore di spade che si scontrano,
di abbracci sinceri e sereni,
di candele lasciate bruciare sotto il cielo,
di incensi grassi e alti gonfi di amarezze lasciate
scorrere via verso l'alto.

allora io mi alzerò in piedi
e in equilibrio tra le mie manie e paranoie
scriverò d'immenso e ingenuità i miei muri
da cui sono protetta
e saranno il mio amuleto verso chi
vuole il mio male.

rumore di sensazioni...
di poesia.
alla fine, è l'unico primo ed ultimo
Rumore del mondo.
Io intanto
scrivo.

Nessun commento:

Posta un commento