Cerca nel blog

giovedì 24 febbraio 2011

Quinto rumore

...di specchi infranti: cadono sulla mia testa come rocce violente,
possenti,
e nessuna tempesta potrà fermarli.
Vetri, stelle, candele...

un piccolo fiore sboccia piano,
ma ha bisogno di cure.
Rumore di specchi, e vetri,
ed infinita compassione ed amore.

Nessun commento:

Posta un commento